COSA SI INTENDE PER TASSAZIONE SU BASE DI CITTADINANZA?

Rispondo al quesito proposto brevemente, affrontando questa tipologia di tassazione in chiave semplicistica. Per ulteriori approfondimenti, è possibile richiedere una consulenza specifica all’associazione.
La tassazione su base di cittadinanza è il sistema meno diffuso al mondo infatti si attua solo negli Stati Uniti e in Eritrea. Questo sistema prevede che il cittadino americano paghi le tasse negli USA indipendentemente dalla sua residenza. Anche se è residente in un Paese straniero, deve continuare a versare le imposte presso gli USA. L’unico modo per smettere di pagare le tasse è perdere la cittadinanza americana. Questo permette di comprendere il motivo che porta lo stato statunitense a spingere i suoi cittadini ad acquisire un secondo passaporto, mantenendo così la cittadinanza americana.
Esempio: un cittadino americano si trasferisce in Spagna e decide di viverci acquisendo la residenza permanente. Ebbene, il governo americano continuerà a pretendere da lui che paghi le tasse negli USA (c’è una serie di deduzioni per coloro che vivono all’estero).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.