I PRINCIPI APPLICABILI ALLE PROCEDURE PER L’AFFIDAMENTO E L’ESECUZIONE DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE, SOTTO SOGLIA COMUNITARIA

Come si evince dall’art. 1, co. 1 bis della l. 241/90 le pubbliche amministrazioni sono dotate di capacità negoziale e possono avvalersi di moduli privatistici per la realizzazione dei propri fini istituzionali.

Proprio la cura dell’interesse pubblico cui è deputata la P.A. comporta la peculiarità della sottoposizione della sua attività negoziale a norme di diritto pubblico, quantomeno relativamente all’iter di formazione della sua volontà contrattuale. Questa fase, infatti, che inizia con la determina a contrarre e si conclude con l’aggiudicazione, ha natura pubblicistica; la stipula del contratto segna invece l’inizio della seconda fase cosiddetta negoziale, caratterizzata dalla posizione paritetica della PA rispetto al contraente privato e alla sottoposizione alle norme di diritto comune.

Leggi tutto “I PRINCIPI APPLICABILI ALLE PROCEDURE PER L’AFFIDAMENTO E L’ESECUZIONE DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE, SOTTO SOGLIA COMUNITARIA”

GLI ATTI LEGISLATIVI EUROPEI E I RAPPORTI TRA IL DIRITTO DELL’UNIONE EUROPEA E IL DIRITTO NAZIONALE

Gli atti legislativi europei e i rapporti tra il diritto dell’Unione europea e il diritto nazionale
Tra le fonti promananti dal diritto europeo si distinguono le fonti di diritto originario e le fonti di diritto derivato. Le prime consistono nei Trattati istitutivi delle Comunità europee e nei successivi Trattativi modificativi, oggi sostituiti con il Trattato sull’Unione europea (TUE) e il Trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE). Leggi tutto “GLI ATTI LEGISLATIVI EUROPEI E I RAPPORTI TRA IL DIRITTO DELL’UNIONE EUROPEA E IL DIRITTO NAZIONALE”

Il principio di sussidiarietà nel diritto europeo e nel diritto nazionale, con particolare riferimento alle sue applicazioni nel settore scolastico italiano

Un tratto caratterizzante l’evoluzione normativa, che ha interessato il nostro sistema giuridico negli ultimi decenni, consiste nell’influenza esercitata dall’ordinamento dell’ UE.

Il principio di sussidiarietà, sancito dall’ art.5 del TUE, così come modificato dal Trattato di Lisbona, ne costituisce un chiaro esempio. Leggi tutto “Il principio di sussidiarietà nel diritto europeo e nel diritto nazionale, con particolare riferimento alle sue applicazioni nel settore scolastico italiano”

Il calvario della famiglia Montera e le accuse di presunti maltrattamenti sulla figlia disabile

La piccola Giulia Montera è una bimba di 8 anni affetta, sin dalla nascita, da una grave patologia invalidante denominata ‘encelopatia connatale’, dovuta
alla mancanza di ossigeno al cervello subita al momento del parto. Leggi tutto “Il calvario della famiglia Montera e le accuse di presunti maltrattamenti sulla figlia disabile”

La tutela degli interessi collettivi in materia ambientale

Per una organica trattazione del tema relativo alla giustiziabilità del danno ambientale si rende opportuno fare delle premesse di carattere definitorio, per poi soffermarsi sulla evoluzione normativa che ha condotto alla disciplina attuale in materia di tutela ambientale. Leggi tutto “La tutela degli interessi collettivi in materia ambientale”